mercoledì 11 dicembre 2013

The great food blogger cookie swap: it's my turn! -cookies ai fiori d'arancio con fave di cacao Domori e mou




le poste non sono un luogo così brutto come si pensa a primo acchitto: bisogna saperle prendere per il verso giusto. in fondo, i casi di rissa tra dipendenti e vecchine agguerrite si possono contare sulle dita di una mano, ma uniti alla fila chilometrica e al microclima equatoriale anche a gennaio, beh, possono scoraggiare non poco. fatto sta che con la giusta musica in cuffiette e un pizzico di spirito d'iniziativa, anche qualche ora in posta potrà risultare piacevole. a me basta pensare alla faccia del destinatario del mio pacco, una volta che lo avrà aperto.
il mio "poste-day", di solito, è agli inizi di dicembre, quando mi presento allo sportello carica quasi quanto babbo natale di pacchi con indirizzi di tutto il mondo -insomma, sono l'incubo di qualsiasi impiegato postale. il che non mi frena dal condividere un momento di gioia con personcine speciali, non importa se vivano ad Hong Kong, a Pretoria o a New Orleans.

resistenza allo sportello postale, entusiasmo, pazienza, curiosità, condivisione: sembrano esserci tutti i presupposti per poter partecipare al Great Food Blogger Cookie Swap ! piccolo riassunto per i distratti e gli sprovvisti di memoria a breve termine: The Great Food Blogger Cookie Swap è un'iniziativa lanciata tre anni fa da due blogger americane a scopo benefico; con la raccolta di tutte le quote di iscrizione (4 dollari ciascuna) più il contributo di alcuni sponsor statunitensi, l'edizione del 2013 è riuscita ad andare oltre i 15.000 dollari e a devolvere l'intera cifra alla Cookies for cancer foundation. lo scorso anno ho mancato la deadline d'iscrizione per un solo giorno, quindi non appena la newsletter di ottobre mi ha annunciato l'inizio della nuova edizione, sono corsa a iscrivermi immediatamente (ricordate il mio lancio?)
ma poi, volete mettere la curiosità di sapere chi partecipa? chi vi ha inviato i biscotti? chi vi è stato assegnato? e soprattutto, volete mettere la gioia di conoscere nuove blogger?




io, per esempio, ho ricevuto gli indirizzi di Anna di Verzamonamour, Ylenia di Ricettebimby  e Chiara di Zeroincucina con cui ho avuto il piacere di mettermi in contatto per la prima volta. ho cercato di presentarmi, spedendo un pò di me: ho scelto scatole di latta (che tanto adoro) a pois (che tanto amo!), bigliettini con gatti, inoltre ho "allegato" anche un infusore e una bustina di the verde gunpowder per accompagnare i miei cookies.



ops, quasi dimenticavo dei biscotti! ecco la ricetta creata appositamente per lo swap: cookies ai fiori d'arancio con fave di cacao Domori e mou


INGREDIENTI:

120gr di burro
250gr di farina 00
1 uovo
100gr di zucchero di canna
50gr di zucchero bianco
1 cucchiaino raso di bicarbonato
1/2 bustina di lievito in polvere
1 cucchiaino di essenza naturale di fiori d'arancio
100gr di fave di cacao tostate Domori
100gr di caramelle mou
2 cucchiai di latte


PROCEDIMENTO:

in una terrina, unite il burro a temperatura ambiente ed i due tipi di zucchero; lavorate con la parte convessa di un cucchiaio, fino ad ottenere una pomata omogenea. sempre mescolando, incorporate l'uovo, poi aggiungete l'essenza di fiori d'arancio, il bicarbonato ed il lievito. unite poco a poco la farina setacciata, lasciando che l'impasto la assorba completamente ogni volta che ne aggiungete un pò. infine, versate a pioggia le fave di cacao sbriciolate e mescolate, in modo che si sparpaglino omogeneamente. coprite la terrina con un foglio di alluminio e lasciate riposare l'impasto per una notte.
accendete il forno a 180 gradi: disponete un foglio di carta forno su una teglia; prendete con le mani uno gnocco di impasto e formate una polpettina tra i palmi delle mani; poi, esercitate una leggera pressione per schiacciarla un pò. disponete i biscotti sulla teglia, distanziandoli l'uno dall'altro, e cuocete per 20 minuti. una volta estratti dal forno, posateli su di una grata aiutandovi con una spatola, e fateli raffreddare. preparate la crema mou facendo sciogliere le caramelle a bagnomaria con il latte; una volta ottenuta una consistenza liquida (ma non troppo!), versate la crema a filo sui biscotti aiutandovi con un cucchiaio. lasciate riposare ancora, in modo che si asciughi del tutto.



avete presente Snoopy in appostamento sulla cassetta delle lettere, in attesa di una risposta dall'editore del suo romanzo? bene, ecco come mi avreste trovata per tutta la scorsa settimana. che sorpresa, poi, scoprire di esser stata assegnata a Serena di Piciecastagne e Rossella di Machetiseimangiato ! loro hanno deliziato le mie pause caffè (parlo al passato perchè ormai non è rimasto più nulla) con anelli all'anice e speculoos speziati





riassumendo: bastano 4 dollari, tanta creatività, un pacco di farina e uno di zucchero, qualche minuto di pazienza in posta per fare del bene e regalare un....dolce, dolcissimo pensiero.

scommetto che, come me un anno fa, vi starete mangiando le mani per non esser riusciti a partecipare quest'anno. nessun problema, cliccando qui le organizzatrici del Great Food Blogger Cookie Swap vi terranno informati della prossima iniziativa!

2 commenti:

  1. Anche quest'anno partecipare al Great Foodblogger Cookies Swap ha riservato belle sorprese.
    I biscotti sono la mia passione e sono felice che gli angeli ti siano arrivati integri.
    Buon Natale.
    ps e ora vado a copiare la tua ricetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh Rossella, sono rimasti interi giusto il tempo della foto....qui un plotone d'esecuzione ha provveduto a farli fuori in un attimo!
      vedrai che profumo per casa, con l'impasto dei cookies ;)

      Elimina